12 May 2011

Osama Bin Laden: Test del DNA per Confermare l’Identita’

Posted by admin

Un test del DNA post-mortem e’ stato effettuato su Osama Bin Laden (1957-2011). L’uomo alle spalle degli efferati attacchi alle Torri Gemelle di New York e probabilmente di numerosi altri attacchi terroristici e’stato ucciso nel suo nascondiglio in Pakistan in un operazione segretissima condotta dagli americani, ed ignota perfino al governo pakistano.

Profilo biografico di Bin Laden

Originario dell’Arabia Saudita, Bin Laden apparteneva ad una famiglia estremamente agiata. Nel corso della sua vita ha accumulato immense ricchezze, che ha usato principalmente per finanziare l’addestramento dei suoi gruppi terroristici, per tramare ed eseguire attacchi terroristici.

Poco dopo la sua nascita, sua madre divorzio’ e si risposo’. Osama visse con lei e fu allevato in una famiglia con tre fratellastri ed una sorellastra. Frequento’ l’universita’ ma, secondo alcune fonti, non completo’ mai gli studi. Il suo interesse principale era la religione e studio’ instancabilmente il Corano

Osama Bin Laden ha avuto 6 mogli.

Era di fede fondamentalista; era spietato ed aveva combinato la violenta ideologia jiadista con la legge della Sharia. Credeva che gli Stati Uniti avessero commesso molte ingiustizie nei confronti dei musulmani. Per pareggiare i conti, aveva organizzato un suo gruppo terroristico allo scopo di distruggere gli Stati Uniti ed anche lo Stato di Israele.

Test del DNA Post Mortem su Bin Laden

Il primo metodo usato per determinare se il corpo fosse realmente quello del famigerato Bin Laden e’ stato il riconoscimento facciale. Questo metodo è stato fatto prima del test DNA sul cadevere di Osama Bin Laden. Allo scopo di determinare una corrispondenza, sono stati usati l’analisi delle foto, confronti e speciali sistemi camputerizzati di super-imposizione delle sembianze facciali. Inoltre una delle mogli di Bin Laden ha aiutato gli statunitensi nell’identificazione del corpo.

Test del DNA di parentela: durante la lotta al terrorismo, i servizi segreti americani hanno raccolto molti campioni di DNA della famiglia di Bin Laden. Uno dei campioni apparteneva ad una sorella di Bin Laden. Il test del DNA di parentela tra fratelli, comparando il profilo di DNA di un fratello (cioe’ Bin Laden) e di una sorella, puo’ facilmente stabilire se i due sono realmente fratelli biologici; il risultato del test e’ stato in effetti positivo, confermando ulteriormente che si trattava del corpo di Bin Laden.

Il test del DNA e’ accurato ed attendibile ed ha confermato con un’accuratezza del 99.9% che l’uomo ucciso in Pakistan era veramente Osama Bin Laden. Dopo i riti funebri musulmani, il corpo del terrorista e’ stato sepolto in mare. Il test del DNA ha cosi’ definitivamente confermato l’identita’ del morto, Osama Bin Laden

No related posts.

Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Leave a Reply

Message:


− one = 7