7 Mar 2012

Il test Mitocondriale del DNA

Posted by admin

Il test Mitocondriale del DNA (abbreviato mtDNA dall’inglese “mitochondrial DNA”), ha diverse funzioni nell’analisi del DNA, anche se più della metà dei test sono effettuati con il DNA nucleare.

Ogni cellula contiene due tipi di DNA. Il più abbondante è il DNA Nucleare. Questo è il DNA che contiene diecine di migliaia dei nostri geni e certamente il più complesso dei due tipi di

organelli cellulari  mitocondri

I Mitocondri nelle Cellula Umana

DNA. Questo DNA si trova in un organulo conosciuto come il nucleo che può essere considerato il “centro di controllo” della cellula. Il DNA Nucleare ha una doppia struttura elicoidale e la sua complessità ha richiesto decadi di ricerche. Questo tipo di DNA è utilizzato per il test DNA della paternità e nella maggior parte dei test del DNA disponibili oggigiorno.

Il DNA Mitocondriale è contenuto in un organulo diverso dal DNA nucleare; specificamente in organelli cellulari noti con il nome di mitocondri. Questi organelli della cellula sono responsabili di produrre energia necessaria al funzionamento della stessa cellula.

Entrambi tipi di DNA si trovano nella stessa cellula e pertanto, ogni tipo di test del DNA è fatto comunemente con un tampone sterile strofinato nella bocca. La frizione del tampone contro la parete interiore della bocca causa il distaccamento di cellule epiteliali che in seguito attaccano al tampone con la saliva.

Ereditarietà e test Mitocondriale del DNA

MtDNA, o DNA Mitocondriale è trasmesso da ogni madre a entrambi i propri figli che siano maschi o femmine. Sono solo le femmine però che trasmettono questo tipo di DNA; i padri portano il DNA mitocondriale ereditato dalla madre e non possono trasmetterlo ai loro figli. Il test DNA mitochondriale ha un basso tasso di mutazione e generalmente resta immutata di generazione in generazione. Ciò significa che due donne che hanno lo stesso DNA hanno in comune progenitori materni. Per questa ragione, il DNA mitocondriale è facilmente usato per analizzare i progenitori o antenati materni come pure stabilire se due persone hanno in comune la stessa madre o una qualsiasi discendenza materna. Inoltre, il MtDNA si trova in gran quantità facilitando il prelievo del DNA con successo specialmente in vecchi resti in cui il DNA nucleare è stato completamente distrutto.

Il DNA mitocondriale è importante per le investigazioni criminali quando un corpo è trovato. A volte l’identificazione può essere difficile per svariate ragioni; può darsi che il corpo sia stato bruciato o lasciato decomporre a lungo. Spesso è usato come aiuto nell’escludere individui scomparsi e resti in identificati. Pertanto, se un corpo è trovato, l’analisi Mitocondriale del DNA richiede il confronto del DNA mitocondriale trovato sul corpo con il MtDNA dei parenti dello scomparso per vedere se sono uguali.

No related posts.

Related posts brought to you by Yet Another Related Posts Plugin.

Leave a Reply

Message:


3 − one =